Relax per i miei piedi!

Mi chiedo perché indosso ancora le ballerine anziché non portare come le altre colleghe i sandali aperti; con il caldo di questi giorni poi arrivo a casa con i piedi arrossati, gonfi e doloranti e le scarpe chiuse favoriscono la proliferazione di batteri. Non mi prendo molta cura dei piedi anche se sono una parte importante del corpo, sono come le radici per gli alberi e se le radici soffrono, soffre anche tutta la pianta …

Oggi decido di dedicarmi una coccola e utilizzo un’arma segreta consigliata dalla mia amica Francesca Busi: il balsamo piedi di Ringana.

Il balsamo piedi Ringana idrata in profondità e si prende cura dei piedi secchi e dei talloni screpolati. Al tatto la pelle risulta subito levigata e morbida...

Leggi tutto

Pausa di relax e di benessere!

IMG_4702-ok

Il 2 aprile a Trecella, all’interno del Festival Vegan-Etico di Associazioni e cibo da strada, ho conosciuto Francesca, una ragazza molto simpatica e disponibile che lavora come partner indipendente per Ringana, un’azienda austriaca di cosmesi fresca & integratori alimentari.

Si tratta di prodotti vegan, non testati sugli animali, privi di conservanti artificiali, ecosostenibili, caratterizzati da ingredienti puri, principi attivi antiossidanti.

Ho chiesto a Francesca di provare alcuni prodotti e oggi vi parlo della Maschera esfoliante.

Dopo una settimana intensa e un weekend che si prospetta impegnativo, non c’è niente di meglio di una coccola golosa e di una coccola per la pelle con la maschera Ringana!

Ho distribuito la maschera sul viso inumidito e ho massaggiato per circa un min...

Leggi tutto

Cura lavastoviglie naturale

lemons-1209309_640

Oggi ho deciso di condividere con voi gli ottimi risultati che ho ottenuto utilizzando un prodotto naturale per la pulizia e la manutenzione della mia lavastoviglie.

Ho sempre detestato i prodotti chimici tanto pubblicizzati in tv; sicuramente svolgono il loro lavoro, ma vogliamo parlare dell’odore persistente che pervade la cucina una volta aperto lo sportello della lavastoviglie?

I detersivi liquidi spesso contengono cloro, tensioattivi e antibatterici chimici che lasciano residui sulle stoviglie. Ciò vuol dire che ogni giorno, insieme al pasto che consumiamo, introduciamo nel nostro corpo piccolissime quantità di sostanze chimiche nocive per il nostro organismo.

Come ho spiegato anche altre volte, non è rilevante la quantità, bensì la costanza con cui avveleniamo il nostro corpo gi...

Leggi tutto

Sapone goloso!

Abbiamo già parlato delle proprietà del sapone di Aleppo che sostituisce egregiamente tutti i detergenti che siamo soliti acquistare al supermercato pieni di sostanze chimiche che a lungo andare possono causare allergie e irritazioni.

Oggi non vi propongo un’alternativa al sapone di Aleppo, che rimane il sapone naturale per eccellenza, ma un sapone da utilizzare ogni tanto o come idea regalo!

Si tratta del sapone Nesti Dante “con amore e cura” in tre profumazioni, cacao, cacao chicco di caffè, cacao e menta.

Si tratta di un sapone con burro di karitè quindi estremamente nutriente ed emolliente per la pelle.

La confezione racchiude due saponette da spezzare con le mani per dividerle: il profumo si sente già dalla confezione e quando spezzerete le due saponette sarete investiti da un pro...

Leggi tutto

Come leggere le etichette dei prodotti di bellezza: l’ INCI

Così come dobbiamo leggere attentamente le etichette dei cibi che compriamo, allo stesso modo dobbiamo comprendere le etichette dei cosmetici che utilizziamo per essere certi che siano prodotti rispettosi dell’ ambiente e della nostra pelle. Purtroppo infatti la maggior parte dei prodotti in commercio, compresi quelli per i bambini, contengono sostanze chimiche derivanti dal petrolio.

Dico “comprendere” perché spesso non è semplice la lettura delle etichette dei prodotti da bagno. Dobbiamo quindi imparare a decifrare l’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients), ossia la nomenclatura internazionale che identifica gli ingredienti presenti in un prodotto cosmetico.

L’elenco degli ingredienti non è casuale, ma segue un ordine decrescente che va dall’elemento presente...

Leggi tutto

Struccante naturale

Ciao

abbiamo già parlato dei componenti chimici della maggior parte dei prodotti che utilizziamo per la nostra igiene quotidiana …

ho deciso quindi di creare alcuni di questi prodotti in casa con ingredienti assolutamente naturali.

Ci sono diversi blog dove vengono illustrate tante ricette per ogni tipo di cosmetico, detergente e crema: sono tutte molto utili e interessanti e per un verso, avendo un po’ più di calma, anche veloci. Tuttavia, per me, che sono sempre di corsa, richiedono troppo tempo, qualche soldino e diversi strumenti (bilancia, misurini, termometro ecc…)

ho quindi fatto una ricerca e ho individuato alcuni prodotti veramente semplici e veloci da realizzare a casa con quello che abbiamo e soprattutto economici!

quale struccante utilizzate per il viso e per gli occhi? allor...

Leggi tutto

Sapone per i piatti naturale!

Cari lettori,

molti di noi come me hanno la lavastoviglie,  strumento utilissimo! ma quanti come me ogni sera si ritrovano comunque a lavare la pentola che servirà per il giorno dopo o quel coltello con cui abbiamo tagliato solo la frutta?

e quanti, per la fretta o la distrazione, non indossano i guanti mentre lavano i piatti? ecco perchè è importante non utilizzare prodotti che contengono additivi chimici o profumi.

Andate in cucina e leggete l’etichetta del vostro sapone per i piatti: non è un caso che vi sia riportato di lavare e asciugare le mani dopo l’uso e che le persone con pelle sensibile o lesa dovrebbero evitare il contatto prolungato con il prodotto …

come per i cosmetici anche per i detersivi “fai da te” sul web ci sono mille idee …ecco la ricetta che ho selezionato per u...

Leggi tutto

Detersivo naturale per i pavimenti!

Lo so, lo so … state pensando che avete appena comprato un nuovo detersivo per i pavimenti con un profumo buonissimo di lavanda o bergamotto che permane per ore in casa … ecco, quel profumo non è naturale bensì ricreato chimicamente in laboratorio …

cosa vi respirate quindi per ore in casa?

ecco a voi un detersivo semplice ed economico, che non lascia aloni o macchie, che si asciuga in un lampo e che lascia un gradevole profumo balsamico!

Riempite il secchio con 3 litri di acqua calda, aggiungete 1 tazza di aceto e 8/10 gocce di tea tree oil, battericida e antimicotico.

Preferite lo spazzolone con un panno in microfibra che, a differenza del classico mocio, non lascia striature e pulisce più in profondità il pavimento.

Eventuali aloni bianchi le prime volte sono causati dall’azione del...

Leggi tutto

Detergente multiuso sanitari e piani di lavoro!

Pensate al vostro detersivo per lavare i sanitari o il piano da lavoro in cucina … cosa vi viene in mente? a me un odore forte, a volte insopportabile … se lo uso sono sempre costretta ad aprire le finestre perchè altrimenti mi sembra di soffocare. Meglio poi non leggere cosa riporta l’etichetta riguardo il contatto con le mucose, la pelle sensibile o gli occhi.

ecco a voi, allora, un detergente igienizzante che sa di buono ma al tempo stesso discreto!

Diluite in un litro di acqua mezzo bicchiere d’aceto, 15 gocce di tea tree oil e 10 gocce di olio essenziale di limone.

E’ un detergente ideale per combattere la muffa, pulire gli specchi e disinfettare i sanitari e i piani lavoro.

Quando volete pulire a fondo i sanitari (quando ad esempio vostra suocera è in arrivo!) vi consiglio di cre...

Leggi tutto

Deodorante naturale!

Cari lettori,

così come per lo struccante anche per il deodorante nel web ci sono tantissime “ricette”, ma anche in questo caso alcune sono troppo “impegnative” per me ;-)

ecco allora un modo veloce e semplice per realizzare in casa il vostro deodorante!

una premessa: la pelle, anche le ascelle, devono respirare. Con questo deodorante, quindi, suderete ma il sudore non avrà un cattivo odore. L’alternativa è ricorrere ai deodoranti che contengono alluminio o altre sostanze chimiche che, però, sono nocive per la pelle.

Per realizzarlo avete bisogno di:

un flacone a spruzzo (io ho utilizzato il contenitore di un’acqua di profumo),

acqua distillata

bicarbonato

tea tree oil (lo potete acquistare in erboristeria)

Prendete una vaschetta e inserite la quantità d’acqua utile a riempire il vostro ...

Leggi tutto