Come sostituire burro, uova e latte nelle preparazioni

Il burro

È possibile utilizzare burro di soia o margarina, ma preferisco non soffermarmi troppo su questi due ingredienti poiché ritengo non siano la migliore alternativa al burro dal punto di vista della salute: prodotti industriali, sono ricchi di grassi poco nobili e spesso contengono ingredienti di bassa qualità.

Analizziamo le diverse preparazioni in cui è necessario sostituire il burro.

Condimenti, soffritti, basi, rosolature

Possiamo sostituire il burro con olio extra vergine di oliva dal gusto delicato oppure con olio di semi di mais da agricoltura biologica.

 

Dolci

Possiamo sostituire 100 grammi di burro con:

 

-          80 ml di olio extra vergine di oliva dal gusto delicato (un gusto troppo forte può coprire l’aroma del dolce) o in alternativa con olio di semi di mais, possibilmente biologico;

-          125 grammi di yogurt di soia;

-          125 grammi di panna di soia.

 

Ai più audaci consiglio di provare a sostituire il burro con:

 

-          la polpa di un avocado maturo, frutto ricco di grassi “buoni”, dalla consistenza cremosa e dal sapore delicato che lo rendono adatto alla preparazione di diversi dolci;

-          il burro di cacao, burro vegetale che si ottiene dai semi di cacao.

Le uova

Non esiste una regola universale, dobbiamo sperimentare!

Prima di tutto occorre capire la funzione che svolgono le uova all’interno della ricetta che vogliamo “veganizzare” e poi sviluppare, con la pratica, la capacità di riconoscere la consistenza adatta al tipo di preparazione e di conseguenza intervenire a seconda dei casi per rendere l’impasto più o meno liquido.

Funzione: lievitazione

Possiamo sostituire ogni uovo indicato nella ricetta con:

 

-          40 grammi di yogurt di soia;

-          2 cucchiai di fecola di patate, amido di mais o farina di ceci;

-          1/2 banana matura (sostituto da scegliere solo in caso di preparazioni dolci).

Esistono anche altre soluzioni ma quelle elencate sono le più economiche!

 

Funzione: amalgamare gli ingredienti della ricetta

In caso di preparazione di burger o polpette vegetali, possiamo sostituire le uova con pangrattato, farina o patate lesse.

 

Funzione: impanare

Creiamo la nostra pastella con farina di ceci e acqua quanto basta; la consistenza dovrà ricordare quella dell’uovo sbattuto. Poi procediamo come di consueto, quindi passiamo le verdure o le polpette prima nella farina, poi nella pastella e infine nel pangrattato.

 

Il latte

Possiamo sostituire la quantità di latte indicata nella ricetta con altrettanto latte vegetale a scelta tra tantissime varietà (soia e riso ma anche avena, farro, quinoa ecc..).

Esistono diverse varietà di latte di soia a seconda della marca che acquistate; alcuni sono “puri” senza aggiunta di zuccheri, altri sono aromatizzati alla vaniglia, altri ancora contengono dolcificanti.

Vi consiglio di provarne diversi per trovare quello che risponde meglio ai vostri gusti.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>