Cura lavastoviglie naturale

lemons-1209309_640

 

Oggi ho deciso di condividere con voi gli ottimi risultati che ho ottenuto utilizzando un prodotto naturale per la pulizia e la manutenzione della mia lavastoviglie.

Ho sempre detestato i prodotti chimici tanto pubblicizzati in tv; sicuramente svolgono il loro lavoro, ma vogliamo parlare dell’odore persistente che pervade la cucina una volta aperto lo sportello della lavastoviglie?

I detersivi liquidi spesso contengono cloro, tensioattivi e antibatterici chimici che lasciano residui sulle stoviglie. Ciò vuol dire che ogni giorno, insieme al pasto che consumiamo, introduciamo nel nostro corpo piccolissime quantità di sostanze chimiche nocive per il nostro organismo.

Come ho spiegato anche altre volte, non è rilevante la quantità, bensì la costanza con cui avveleniamo il nostro corpo giorno dopo giorno. E contemporaneamente avveleniamo anche l’ambiente poiché i residui dei detersivi chimici finiscono prima nelle acque di scarico e poi nei fiumi e nei mari causandone l’inquinamento.

Per evitare ciò vi consiglio di utilizzare l’acido citrico che potete acquistare nei negozi che vendono prodotti biologici o nei supermercati più riforniti negli scaffali dei saponi ecologici.

Si tratta di un prodotto naturale al 100% che si trova negli agrumi e che solitamente si acquista in polvere o in granuli (granelli simili allo zucchero bianco).

Sia per la cura della lavastoviglie che per la manutenzione della lavatrice, si consiglia di utilizzarlo una volta al mese: occorre sciogliere 200 grammi di prodotto in 1 litro di acqua e versare il composto direttamente nel cestello della macchina. Impostiamo il consueto lavaggio ad alta temperatura e … ci godiamo il risultato finale! Pulizia profonda, nessun odore chimico.

Io ho acquistato un cestello da 500 grammi in granuli al costo di 5 euro. All’inizio vi può sembrare un costo elevato ma facciamo due conti insieme: un normale cura lavastoviglie vi costa dai 2,50 ai 4 euro a flacone ed è monouso.

500 grammi di acido citrico vi bastano per 2 lavaggi e mezzo quindi … risparmiate!

Alcuni staranno pensando che acquistano il cura lavastoviglie quando è in sconto al supermercato e quindi risparmiano … ok, avete ragione., sono la prima a cercare di risparmiare. Ma forse non è meglio risparmiare su altre cose anziché sulla salute?

L’acido citrico ha diversi utilizzi ed è un alleato importante per le pulizie di casa, prossimamente vi spiegherò come impiegarlo anche per altri lavori!

 

washing-machine-1772579_640

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>