Mummie spettrali!

IMG_6379-ok

 

Ero al supermercato in pausa pranzo, di corsa come sempre e pensavo a cosa preparare come secondo per il pranzo con mia cognata e i mie i adorati nipotozzi mercoledì 1 novembre: burger di ceci!

ok ma volevo qualcosa di più originale … prendo una pasta sfoglia pensando di avvolgerli e cerco su internet “burger con pasta sfoglia”. Vedo una ricetta troppo simpatica sul sito giallozafferano preparata purtroppo con carne di manzo e decido di veganizzarla; il risultato? tante simpatiche mummie spettrali!

 

IMG_6370-ok

 

Ingredienti per 12 burger

920 grammi di ceci (io ho acquistato 4 vasetti di vetro, prodotto sgocciolato 230 grammi a vasetto)

prezzemolo fresco, erbe aromatiche

2 cucchiai di aceto di mele

sale e pepe

farina di mais fioretto (circa 6 cucchiai, dipende dall’umidità dell’impasto)

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare vegan

semi di papavero

 

Procedimento

Sciacquiamo i ceci con abbondante acqua corrente e li versiamo ben sgocciolati nel frullatore. Aggiungiamo 4 cucchiaini di erbe aromatiche (io avevo un mix provenzale secco), 2 cucchiai di prezzemolo fresco, sale e pepe a piacere, 2 cucchiai di aceto di mele.

Frulliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.  Se necessario aggiungiamo gradualmente qualche cucchiaio di acqua. Versiamo la crema di ceci in una scodella e aggiungiamo circa 6 cucchiai di farina di mais fioretto (la quantità dipende dall’umidità dell’impasto). Mescoliamo.

Ottenuto un impasto lavorabile e non appiciccoso, creiamo i nostri burger a mano o con l’aiuto di un coppapasta, il classico anello acquistabile a pochi euro nei negozi di casalinghi.

Spolveriamo con pochissima farina di mais e inforniamo a 180° forno statico per circa 15 minuti.

Tagliamo la pasta sfoglia con un coltello non seghettato e creiamo delle strisce larghe circa 1,5 cm e lunghe quanto la sfoglia.

Una volta tiepidi, possiamo procedere al bendaggio dei nostri burger lasciando uno spicchio libero per gli occhietti che creiamo utilizzando i resti di pasta sfoglia.

Un po’ di semi di papavero per le pupille e inforniamo a 180° forno statico per 10 minuti o fino a doratura.

IMG_6370-ok

Semplici, buone, vegan!

 

IMG_6377-ok

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>