Torta mandorle e vaniglia senza glutine!

IMG_0970-ok

 

Ormai piove da settimane e tutti ci lamentiamo perché c’è umido e arrivano i primi sintomi da raffreddamento, il traffico aumenta, i mezzi di trasporto pubblico subiscono rallentamenti, i panni fanno fatica ad asciugare, e altro ancora. Sono d’accordo.

Eppure nelle ultime settimane ho imparato ad apprezzare la pioggia il sabato o la domenica pomeriggio, almeno quando non ho impegni che mi costringono a uscire di casa ovviamente! La pioggia ci regala tempo per noi, per i nostri cari e per le nostre passioni.

Avete più tempo per sistemare casa e potete farlo più serenamente perché non dovete uscire quindi tra una faccenda e l’altra potete fermarvi a giocare con vostro figlio o concedervi un momento di relax sul divano con il vostro compagno; potete finalmente leggere un paio di capitoli di quel libro che avete acquistato ormai mesi fa e che di solito sfogliate la sera prima di addormentarvi senza riuscire ad arrivare alla fine della pagina; potete ascoltare un po’ di musica rilassati sul tappeto o ballando come pazzi e coinvolgendo anche figli e marito; potete telefonare alla vostra amica anziché inviarle un semplice messaggio; come me potete guardare la pioggia dalla finestra della cucina con in mano una tazza di the bollente, sorridere pensando alla giornata di relax che vi aspetta e correre in cucina a realizzare il dolce per la settimana in arrivo!

Oggi ho preparato una torta semplice ma veramente buonissima, senza glutine, morbida, golosa e dolce pur non avendo zucchero, mi sono sorpresa anche io :-)

Una torta ideale per la merenda o la colazione!

Prima di darvi la ricetta vi auguro un bellissimo pomeriggio di pioggia che vi possa aiutare a ritrovare serenità e calma e a cancellare lo stress della settimana e vi ricordo che ho anche un canale youtube https://www.youtube.com/channel/UC_t_EKQzyXnP1Im7BPl_XUg/videos?view_as=subscriber

 

IMG_0978-ok

Ingredienti
130 grammi di farina di mais fioretto fine

70 grammi di farina di mandorle (mandorle tritate)

100 grammi di dolcificante liquido (malto, sciroppo di riso, concentrato di dattero, agave)

120 ml di latte vegetale senza zucchero

50 ml di olio evo

scorza di un limone biologico

un pizzico di vaniglia

mezza bustina di lievito naturale

Procedimento

Versiamo le mandorle in un mixer e le tritiamo per ottenere una farina.

In una ciotola versiamo la farina di mais, la farina di mandorle, il lievito, la scorza di limone e la punta di un coltello di vaniglia.

A parte uniamo l’olio, il latte e il dolcificante liquido e mescoliamo bene.

Uniamo i liquidi alle farine e mescoliamo con cura.

Versiamo il composto in una teglia di 17 cm di diametro o in uno stampo da plum cake e inforniamo (forno statico caldo) a 180° per 30 minuti circa (fate la prova dello stecchino per capire se è cotta).

Decoriamo a piacere con lamelle di mandorla e cioccolato fondente.

IMG_0997-ok

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>